IMPLANTOLOGIA

L’implantologia è una terapia riabilitativa sicura ed affidabile che consiste nell’inserimento nell’osso mascellare o mandibolare di pilastri artificiali. Questi ultimi, una volta integrati nell’osso stesso, potranno supportare uno o più denti artificiali, idonei a svolgere appieno la loro funzione

L’implantologia offre l‘opportunità di sostituire completamente i denti perduti o danneggiati. Gli impianti dentali possono sostituire denti singoli o gruppi di denti mancanti. In alternativa essi consentono di fissare saldamente le protesi rimovibili, permettendo di ripristinare il comfort, l’estetica e la sicurezza perdute.

L’impianto dentale è essenzialmente una radice artificiale in titanio. Gli impianti in titanio sono di varia forma, ma quelli di ultima generazione possiedono una forma per lo più cilindrica, hanno normalmente una lunghezza che varia tra i 6-18 mm e un diametro che varia tra i 3-6 mm. All’interno della testa implantare vi è una piccola filettatura interna che permette la connessione di diversi tipi di moncone a seconda dell’impiego clinico (corone, ponti, protesi mobili etc.)

implantologia_demo

Schema di un impianto tipico

Gli impianti consentono di replicare fedelmente l’estetica della dentatura naturale oltre che a garantire comfort e funzionalità. A differenza di quanto accade quando si ricostruisce un dente singolo con un ponte tradizionale, i denti adiacenti sani non sono sacrificati. È l’impianto a sostenere il dente singolo mancante e non i denti vicini.

In definitiva, i benefici dell’implantologia possono essere riassunti come segue:

  • Aspetto estremamente naturale dei denti impiantati e funzionalità ottimale degli stessi:
  • Preservazione dei denti adiacenti (non è necessario limare denti sani)
  • Supporto solido e sicuro alla struttura protesica

Richiedi informazioni per il Trattamento